La qualità e la sicurezza alimentare al centro delle attività di servizi

Nelle aziende, negli ospedali e nelle scuole, le vecchie mense fanno sempre più spazio a cucine professionali e a grandi cucine centrali in grado di preparare e distribuire decine di migliaia di pasti al giorno. Esse condividono l’obiettivo di garantire costantemente qualità e sapore con le unità di preparazione (per la carne, il pesce ecc.) di supermercati e ipermercati che desiderano offrire ai propri clienti un vantaggio in più.

Proprio come accade nell’industria alimentare, queste attività di servizi devono assicurare che gli alimenti preparati e distribuiti in conformità a norme sempre più stringenti siano sicuri, ma secondo condizioni molto specifiche. In un’unità di cucina centrale, tutte le funzioni di un ristorante (conservazione, disimballaggio, preparazione, cottura, lavaggio in lavandino ecc.) si concentrano in un’area relativamente piccola, con un’ampia varietà di prodotti (verdura, carne, pesce, frutta e prodotti lattiero-caseari). Gli alimenti non sono mai sterili e i batteri seguono il percorso compiuto da prodotti alimentari, operatori, rifiuti, imballaggio ecc. con il rischio di accumularsi e di diffondersi nei locali, contaminando i prodotti vicini.

L’unico modo per evitare la contaminazione, che costituirebbe un pericolo per i consumatori, è attraverso l’adozione di rigide nome di igiene e la disinfezione adeguata di attrezzature ed aree a rischio. La protezione della salute umana, e in particolare della salute dei bambini nelle scuole e dei pazienti in contesti ospedalieri, non è negoziabile. Di conseguenza, l’introduzione di severi protocolli di pulizia e disinfezione ha un duplice obiettivo: eliminare le impurità visibili (rifiuti di grandi dimensioni, grasso, diversi tipi di sporco) tramite procedure di pulizia, e lo sporco invisibile (batteri) tramite procedure di disinfezione.

In questa ottica, Kersia ha sviluppato una gamma completa di programmi e soluzioni esclusivi per queste attività di servizi. Questa gamma include l’analisi di punti critici, raccomandazioni per soluzioni e un programma di igiene, nonché il monitoraggio per garantire l’applicazione delle migliori pratiche: idoneità del prodotto per la superficie da trattare, concentrazione del prodotto, tempo di azione del prodotto, temperatura della soluzione utilizzata ecc.

I team in questo universo di servizi sono intrinsecamente multitasking e fornire loro una formazione adeguata è un fattore indispensabile per aumentare ulteriormente la sicurezza dei processi. I nostri esperti supportano i nostri team di clienti quotidianamente, fornendo loro poster che illustrano le procedure di pulizia/disinfezione, schede tecniche, schede tecniche di sicurezza e semplici istruzioni di sicurezza che gli operatori dei settori di servizi, caratterizzati da un avvicendamento dei dipendenti spesso elevato, possono comprendere senza problemi.

La pulizia e la disinfezione (lavaggio, sgrassaggio, disinfezione, lavaggio con detergente delicato, pulizia professionale dei pavimenti ecc.) delle attrezzature e degli strumenti utilizzati per un gran numero di attività (tra cui fenditoi, coltelli, forni, piatti e frigoriferi) richiedo l’uso di prodotti molto diversi. Per prevenire il rischio di errori che potrebbero mettere a repentaglio l’operatore e la salute dei consumatori, Kersia presta particolare attenzione a fornire etichette chiare di facile comprensione.